Fabbricare emozioni con la materia



Capaccio Paestum non è solo una località di paesaggi naturalistici mozzafiato, terra e mare che si stringono armoniosi ai piedi delle montagne, cieli stellati e campi che profumano di frutti. Per i turisti e i visitatori di passaggio la Valle del Sele si presenta come un magico contenitore dentro il quale è possibile trovare storie e personaggi incredibili. Camminando fra i vicoli della zona collinare, o semplicemente tra una corsa in bici e un’escursione in campagna, passando dal mare, è facile imbattersi in una serie variegata di laboratori, officine, piccole botteghe, spazi aggregativi in cui esperti artigiani si dedicano alla trasformazione delle idee in forma, in materia, in particolari oggetti d’arte e di arredo.  

La ceramica e il ferro, il legno e la frutta di stagione, i gioielli e i materiali di riciclo, e ancora gli strumenti musicali le tele e i colori, il latte e il vetro: è davvero nutrito il campionario di materiali che artigiani e artisti locali riescono a utilizzare per le loro creazioni. Si tratta di uomini e donne appassionati del loro mestiere, spesso tramandato loro dai familiari, persone che in diversi casi son riusciti a far arrivare la loro produzione ben oltre i confini nazionali.