Noi siamo natura



E alla fine si arriva all’essenza, alla purezza, a ciò che di più utile e prezioso abbiamo: la natura. Capaccio-Paestum è essenzialmente un luogo di bellezza e profumi selvaggi, forme e colori primordiali, un piccolo paradiso articolato in spiagge, colline, montagne e paesaggi che si allungano verso il mare. Si tratta di un’area protetta di 15 ettari, un patrimonio ambientale per
il quale l'istituzione Oasi Dunale di "Torre di Mare", insieme al Circolo "Freewheeling Paestum", aderente a Legambiente, continuano a battersi e a lavorare affinché continui a rappresentare un vero e proprio laboratorio naturale. L’Area protetta all’interno dell’Oasi Dunale è in grado di fornire spunti alla ricerca scientifica e possibilità di studio per percorsi didattici indirizzati non solo alla popolazione capaccese ma in particolar modo ai turisti, ai ricercatori specializzati e agli alunni che ogni anno arrivano numerosi da tutto il mondo. 

Vivere a contatto con la natura, avere l’opportunità di trascorrere giorni e ore di vacanza in un luogo così unico e ricco di storia, rappresenta non solo una occasione di svago quanto uno straordinario momento di crescita spirituale e culturale.
Paestum, con le sue rovine, i suoi campi di grano, le sue mura vive messe a protezione di una storia senza fine, è davvero un luogo dell’anima.